Sabato 31 maggio, alle ore 17.30, presso la Sala Conferenze di Palazzo Mazziotti (via Umberto I, Caiazzo – CE), si presenteranno i libri di Nicola Santacroce I Covelli. Una famiglia liberale caiatina e di Mario Califano Nicola Covelli scienziato europeo. Dalle lettere del 1825 a Teodoro Monticelli.

I volumi, che recano le firme introduttive del prof. Felicio Corvese (Presidente Centro Studi “Francesco Daniele” di Caserta) e del prof. Giuseppe Rolandi (Docente di Vulcanologia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli), sono stati pubblicati dall’Associazione Storica del Caiatino, grazie al generoso contributo degli Autori.

I Covelli. Una famiglia liberale caiatina (di Nicola Covelli) tratteggia la storia di quest’importante famiglia del ceto civile caiatino, la cui indole “liberale” e “riformatrice” caratterizzò i suoi maggiori esponenti tra Sette e Ottocento. Emerge, in particolar modo, la poliedricità di Nicola Covelli il quale, lungi dal dedicarsi esclusivamente alle scienze della terra, si occupò a più riprese anche di scienza politica, giungendo a riversare su carta (in un’opera qui attentamente analizzata) le sue proposte di riforma per il Regno delle Due Sicilie. Nicola Covelli scienziato europeo. Dalle lettere a Teodoro Monticelli del 1825 (di Mario Califano) consiste, invece, di un’accurata analisi di un epistolario inedito del mineralogista conservato presso la Biblioteca Nazionale di Napoli, che conferma la caratura internazionale e innovativa delle ricerche covelliane.

Dopo la pubblicazione degli Atti del Colloquio sulle Scienze della Terra in onore di Nicola Covelli (1989) e la ristampa anastatica della sua Memoria per servire di materiale alla costituzione geognostica della Campania scritta nel 1827 (2009), l’Associazione Storica del Caiatino offre così un ulteriore contributo agli studi relativi Nicola Covelli e la sua famiglia.

«È l’obiettivo che l’Associazione persegue dal 1981, anno della sua fondazione – afferma il Presidente prof. Giovanni Fasulo -, ovvero promuovere e diffondere la conoscenza del nostro patrimonio culturale. Esso è composto non solo di monumenti e paesaggi, ma anche di personalità illustri che, in un modo e nell’altro, hanno contribuito a scrivere pagine importanti della nostra storia. È il caso dei Covelli, ai quali, grazie alla competenza di studiosi come Santacroce e Califano, abbiamo dedicato la nostra attenzione negli ultimi anni, ricavandone due volumi che raccolgono documenti inediti e nuovi spunti di riflessione».

L’incontro, moderato dal Presidente dell’Associazione Storica del Caiatino prof. Giovanni Fasulo, vedrà la partecipazione – oltre agli Autori - del prof. Felicio Corvese e del prof. Giuseppe Rolandi. L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Caiazzo, è realizzato in collaborazione con l’azienda Gruppo D’Abbraccio (Ruviano – CE).

Per informazioni consultare il sito web www.associazionestoricadelcaiatino.com o scrivere una mail al seguente indirizzo: info@associazionestoricadelcaiatino.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy