Iscriviti alla nostra Newsletter

La mappa di comunità è uno strumento con cui gli abitanti di un determinato luogo hanno la possibilità di rappresentare il patrimonio, il paesaggio, i saperi in cui si riconoscono e che desiderano trasmettere alle nuove generazioni. Evidenzia il modo con cui la comunità locale vede, percepisce, attribuisce valore al proprio territorio, alle sue memorie, alle sue trasformazioni, alla sua realtà attuale e a come vorrebbe che fosse in futuro. Consiste in una rappresentazione cartografica o in un qualsiasi altro prodotto od elaborato in cui la comunità si può identificare. (cit web) Per la conoscenza delle storie locali nella scuola" (Manifesto del convegno "La storia locale tra ricerca e didattica", Treviso, 16-18 marzo 1995). Tesi sull'insegnamento delle storie locali 1. Esiste una storiografia locale dilettantesca in quanto di cattiva qualità storiografica, promossa da un senso nostalgico del passato, da valori campanilistici, da orgoglio municipale o regionale, caratterizzata dall'incapacità a dare significato ai fatti storici perché incapace di correlarli ad una teoria e/o a storie più generali... Questa storiografia non deve essere il modello di riferimento per l'insegnamento. Essa può essere utilizzata ma depurandola di ogni scoria altrimenti essa è diseducativa. 2. Esiste una storiografia che tematizza fatti storici a scala locale e dà contributi conoscitivi alla conoscenza della storia generale in quanto li rende significativi come prototipi di fatti storici o come concretizzazioni di ipotesi teoriche. Essa ha un prevalente valore cognitivo, è questa la storiografia da assumere a modello. L’Associazione Storica ha deciso di costituire un gruppo di lavoro per favorire la conoscenza della storia locale nella scuola.


 Il giorno 10 novembre si è insediatala commissione per l’istituzione dei Laboratori di storia locale e didattica della storia, presieduto dalla Presidente Ilaria Cervo e coordinato dalla segretaria Giovanna Corsale, per programmare le attività da proporre agli studenti e agli insegnanti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado del territorio. Sarà avviata una collaborazione sul tema della didattica della storia tra varie associazioni del territorio, tra cui “Terre del Gambacorta” e “La finestra sul Montemaggiore”.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy